Lions Club Parma


Pubblicato il 12-01-2017

 

Anche quest' anno il Lions Parma Maria Luigia organizza insieme alla organizzazione "Parma Facciamo Squadra" un torneo di burraco a favore della loro iniziativa benefica: l' emergenza abitativa per le famiglie in povertà della città. 

Il torneo si terrà domenica 15 gennaio #leggi articolo



Lions Club Parma "Maria Luigia": Torneo di Burraco


Pubblicato il 12-01-2017

 

Anche quest' anno il Lions Parma Maria Luigia organizza insieme alla organizzazione "Parma Facciamo Squadra" un torneo di burraco a favore della loro iniziativa benefica: l' emergenza abitativa per le famiglie in povertà della città. 

Il torneo si terrà domenica 15 gennaio #leggi articolo



- 4 giorni alla Sfilata del Tricolore Marciante


Pubblicato il 03-01-2017

 

Sono disponibili le informazioni tecniche per i reggitori che Sabato 7 gennaio parteciperanno alla Sfilata del Tricolore a Reggio Emilia.

 Per effettuare il download della Cartolina con il Programma e tutte le informazioni utili per partecipare alla manifestazione 

Clicca qui

#leggi articolo



|-> vecchi articoli

SALUTO DEL GOVERNATORE

Cari soci,
eccoci nel 2017, anno del Centenario della nostra Associazione. Per celebrare questo significativo momento della nostra storia, noi Lions in ogni parte del mondo siamo chiamati a realizzare service in grado di cambiare, in soli 12 mesi, la vita di almeno 100 milioni di persone.

È una sfida affascinante e bellissima, che ci impegna tutti a raggiungere un obiettivo veramente importante e che ci rende fieri di appartenere alla più grande ed efficace organizzazione di servizio esistente.
E noi del Distretto 108 Tb con quale atteggiamento stiamo partecipando a questa “Sfida del Centenario”?
Dopo i primi sei mesi di attività, arrivati al giro di boa, che tipo di bilancio si può fare in ogni Club di questa annata lionistica? Che cosa possiamo fare per rendere le nostre azioni ancora più efficaci?
Il mio augurio e il mio pensiero è che ognuno di noi possa fermarsi a riflettere su queste domande e possa trovare, all’interno del proprio Club, occasioni di confronto su questi temi ed elaborare le migliori strategie per sentirsi ancora più partecipi di questa sfida globale, che supera i confini dei singoli Club, delle Zone, dei Distretti, e che vede tutti i Lions uniti nello sforzo di rendere il mondo migliore.

Per quanto mi riguarda, voglio condividere con voi quello che io e il mio staff abbiamo realizzato in questi primi 6 mesi di lavoro.
Abbiamo completato gli incontri di Zona, aperti ai soci di tutti i Club, interagendo con oltre 1000 Lions.
Abbiamo cominciato le visite ai singoli Club, incontrandone finora circa trenta tra Lions e Leo.
E abbiamo partecipato a numerosi service in ogni zona del Distretto.
Da queste esperienze credo di aver colto alcuni punti di forza e qualche criticità, che provo a sintetizzare qui, perché possano essere utili a noi tutti per vivere meglio quel che resta dell’anno.

PUNTI DI FORZA:

- La positività, l’energia, la voglia di mettersi in gioco e il desiderio di affrontare con determinazione il percorso verso le “nuove vette” del lionismo.

- L’eccellenza dei soci, ricchi di virtù umane e professionali, che andrebbero ancor più valorizzate al servizio delle comunità in cui operano.
- L’esempio di alcuni Club che hanno saputo avvicinare la generazione dei quarantenni al lionismo,coinvolgendo così persone dinamiche e competenti, in grado di portare nuove energie alla nostra Associazione.


POSSIBILI PUNTI DI DEBOLEZZA:
- Il fatto che, per alcuni di noi, essere Lions significa solo partecipare alle iniziative organizzate dal proprio Club: così facendo ci si chiude nel piacevole abbraccio degli amici, ma si perdono le opportunità di crescita che derivano dall’apertura alle iniziative di Zona e di Distretto.
- Alcuni service che, per quanto possano essere belli, sono piccoli, poco incisivi, difficili da comunicare e promuovere, e con un impatto limitato sulle comunità; oppure che si ripetono uguali da anni, come una consuetudine, senza adeguarsi a una società che cambia.

OPPORTUNITA' DA COGLIERE:

- Vivere la dimensione internazionale della nostra Associazione, per sviluppare la piena consapevolezza di quel che significa essere parte di una realtà globale, che, ispirata da valori comuni, da 100 anni è capace di rinnovarsi, attrarre nuovi soci, nuove energie e contribuire al miglioramento della qualità della vita di milioni di persone ogni giorno.
-Aprirsi al confronto con gli altri Club, prendendo spunto dalle eccellenze degli altri per migliorarci, condividendo le esperienze, parlando dei nostri successi, ma anche delle difficoltà, per risolverle insieme: perché credo che proprio nei diversi approcci al lionismo ci sia una grande ricchezza non sempre sufficientemente valorizzata.
- Imparare a progettare iniziative assieme ai Leo. Avevo intuito fin dall’inizio del mio percorso che fossero ragazzi in gamba, e oggi posso confermarlo: ogni volta che li incontro sono colpito dalla loro positività, maturità di riflessioni e attualità dei service che realizzano. Sta a noi saperli ascoltare e coinvolgerli fin dall’inizio in ogni iniziativa per beneficiare della loro visione del mondo e della loro “contemporaneità”.

Sono molto grato ad ognuno di voi per la straordinaria esperienza che mi consentite di vivere, e sono davvero ottimista per i risultati che sapremo raggiungere insieme.
Sono orgoglioso di appartenere a un’Associazione eccellente, fatta di persone speciali, dotate di grande cuore e capaci di organizzare incredibili service.

Auguro a tutti voi e ai vostri cari un fantastico 2017. Ci divertiremo!

Un abbraccio,
Giorgio